Home page

sabato 15 maggio 2021

L'ASCENSIONE ADESSO

Ecco qui descritte le dinamiche inerenti al cambio di frequenza collettivo, che coinvolgono il nostro corpo fisico e il nostro campo emotivo. C'è chi è pieno di energia e chi è sfinito. Questo dipende dal bagaglio karmico di ognuno e dalle scelte fatte dall'anima prima di incarnarsi: più si è stanchi più si sta pulendo dolore personale e collettivo. È un processo che non si può arrestare in nessun modo, in quanto abbiamo dato "l'autorizzazione per questo lavoro" prima di arrivare qui. Quanto durerà? Anche questo è soggettivo. Dipende da quanta disponibilità ogni anima ha dato in questo senso. È difficile quindi comprenderne i tempi necessari. Ciò che conta davvero è non lottare contro questa trasformazione. Anche i sintomi più difficili, abbracciamoli con tutto il cuore. Comprendiamo in profondità che tutto questo ... è dolore che va via. Per sempre. Sentiamolo nel profondo. Questo atteggiamento aiuta moltissimo e accelera il processo. Anche questa è una prova per imparare ad arrendersi, a piegare l'ego e le sue volontà. Tutte le sue volontà. Stiamo rompendo e disfando tutto ciò che ci è stato "messo addosso" da questo mondo, da questa società. Il guscio si rompe, e si rivela l'essenza di noi. Tutti gli aspetti della personalità e dell'ego cessano di esistere. Le maschere vengono spazzate via. E con loro tutte le falsità. Tutte le situazioni nascoste, ambigue, confuse vengono alla luce, per essere risolte. Per essere trasformate e divenire chiare. Limpide. Giuste. Rimane solo la Verità: Semplice… Essenziale. Senza fronzoli, senza ruoli, senza etichette, senza titoli, senza spiegazioni. Pulita e accecante. SINTOMI ASCENSIONALI: vertigini, difficoltà visive, bruciori agli occhi, acufeni, sbalzi di temperatura corporea, brividi di freddo o vampate di calore, stati febbrili, dolori muscolari, dolori alle ossa, epidermide molto sensibile a contatto con sostanze o tessuti, prurito intenso su tutto il corpo, emicranie, dolori cervicali, infiammazioni dentali e gengivali, gocciolio al naso continuo oppure forti raffreddori, lievi aritmie e tachicardie, pressione e dolore all'altezza del cuore, difficoltà digestive, nausea, inappetenza, oppure bisogno di cambiare alimentazione, forti dolori e acidità allo stomaco, reflusso gastrico, dolori all'intestino, diarrea, gonfiore addominale, interruzione oppure aumento del ciclo mestruale, mal di schiena, dolori alle ginocchia, mancanza di equilibrio nel camminare, sbalzi improvvisi di pressione, spossatezza, stanchezza, insonnia, aumento del bisogno di dormire. IL CAMPO EMOTIVO: sbalzi d'umore fortissimi e imprevedibili. ( anche riso e pianto simultaneamente ). Lievi stati depressivi, tristezza, apatia, bisogno continuo di piangere. Nervosismo senza motivo, ansia, paure irrazionali, perdita di memoria, difficoltà di concentrazione, senso di smarrimento, profonda solitudine anche e sopratutto in mezzo alle persone. Bisogno di isolarsi, di silenzio, di quiete, di luci soffuse. La vicinanza con la natura e con il mondo animale è la miglior cura, e il miglior sollievo, in questo momento. Gaia si trova già ancorata in quinta dimensione. Con lei, anche i nostri animali, amici e compagni di viaggio. Stiamo in loro compagnia e ci sentiremo subito meglio, ci stanno aiutando nel processo. Procediamo con serenità, nel qui e ora. Il momento presente è l'unico possibile. Non perdiamoci nel "cosa accadrà e quando?" : ci porta allo smarrimento. Viviamo, invece, la sacralità di ogni istante e la sua rivelazione, come un miracolo. Perché è esattamente questo. ✨ Marika Moretto